sabato 28 settembre 2019

Cioli Feros sconfitta dalla Active Network (7-5). Rosinha: "In partita fino all'ultimo"

Quella giocata a Viterbo, in casa della Active Network, è stata una partita difficile per la Cioli Feros, priva di Piatti, Bertolini, Chilelli e Christian Peroni, quattro giocatori importanti per la squadra, con un buon minutaggio. La formazione amarantoceleste ha messo in campo le sue armi, riuscendo a tenere aperta la partita fino all'ultimo. "La squadra ha lottato, recuperando quella che sembrava una partita chiusa. Eravamo 6-5, il settimo goal è arrivato a pochi secondi dalla fine", spiega mister Rosinha.
Sotto di due reti al primo tempo, dopo aver incassato la quarta ad inizio ripresa, la Cioli Feros è riuscita a recuperare lo svantaggio e per poco non ha agguantato il pari... "Sicuramente la nostra squadra ha pagato la mancanza di esperienza. Tutto sommato, siamo stati in partita, avendo un buon avvio di gara; forse nel momento migliore abbiamo subìto l'iniziativa avversaria e preso l'1-0. Nel giro di un minuto abbiamo preso due reti. Si tratta di un calo psicologico che non possiamo permetterci. L'aspetto positivo è che non abbiamo mai mollato. Dopo aver chiuso il primo tempo sul 3-1. Abbiamo preso il 4-1 e poi siamo andati a recuperare fino al 4-3 e preso un palo con Luciano Mendes". La prossima partita della Cioli Feros si giocherà al PalaKilgour contro l'Italpol: "Speriamo al più presto possibile di recuperare i giocatori non disponibili: Chilelli, Peroni e Berotlini, e stare al completo per dire la nostra. Oggi sono scesi in campo ragazzi del 2000, 2001 e 2002, dimostrando tanta personalità ma mancano di esperienza, cosa normale per il loro percorso di crescita". Una nota positiva viene anche in chiave realizzativa dalla tripletta Raubo e dalla doppietta Marchetti: "Sono giocatori affermati, punto di forza della squadra così come Mendes. Spero fortemente di recuperare almeno Peroni e Chiellli per la prossima partita per essere più competitivi, senza nulla toglie ai ragazzi più giovani che hanno dimostrato di avere grandi prospettive di crescita".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.