venerdì 3 novembre 2017

Velazquez invita i tifosi al PalaKilgour e si prepara alla battaglia: "La Active Network? Non lasceremo nulla al caso"

Oscar Velazquez è carico come non mai. Arriva al primo incontro clou della stagione in forma e pronto a lottare su ogni pallone. E, in vista della gara contro la Active Network, invita tutto il Settore giovanile della Cioli Ariccia Valmontone al PalaKilgour: "Il loro supporto ci darà una spinta in più!"
Come arrivate a questo confronto? Come sta la squadra?
VELAZQUEZ: "La squadra la vedo benissimo, stiamo lavorando giorno per giorno per migliorare ancora di più, i ragazzi ci stano dando una mano grossa in allenamento e anche in partita; questo aiuta a crescere ancora di più in termini di gruppo!"
A spingervi contro la Active Network ci sarà il vostro pubblico. È un avversario che sta giocando molto bene. Quali sono secondo te i suoi punti deboli?
VELAZQUEZ: "Dobbiamo sfruttare il fatto che loro vengo da una sconfitta brutta in Coppa. Il fattore campo conta tantissimo. Infatti, chiedo personalmente che i tifosi e anche i bambini della scuola calcio vengano a sostenerci; è un fattore, questo, che ci dà un spinta in più per affrontare una squadra forte come questa"
Arriva per voi un gruppo di partite molto importanti Questa è la prima di una serie. Cosa cercherete di fare in queste prossime gare in chiave campionato?
VELAZQUEZ: "Sappiamo bene che non sarà facile affrontare delle squadre che lottano per salire di categoria, però occhio... Non lasceremo niente per strada"
Stai per riabbracciare la tua famiglia: quanto conterà la loro vicinanza per te?
VELAZQUEZ: "Sono più che contento che arriva la famiglia, non vedo l’ora di riabbracciarli; anche questo è uno stimolo in più per me. Darò il massimo come ho fatto sempre per portare questa squadra avanti. Auguro un buon viaggio a miei figli, Kevin e Kenya, e mia moglie Maria".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.