venerdì 10 novembre 2017

Bacaro pronto per la Virtus Aniene: "Sono bravi ma... Siamo consapevoli della nostra forza"

Al vertice della tensione. La partita in programma domani pomeriggio al PalaToLive sarà questo, una gara al cardiopalma da vivere minuto dopo minuto, fino alla fine. La Cioli Ariccia Valmontone farà visita alla Virtus Aniene 3Z per una partita che ha un peso e un sapore particolari. La formazione amarantoceleste è terza in campionato, con una gara in meno rispetto alla squadra di casa. Conquistare tre punti in questo confronto darebbe agli uomini di Rosinha la certezza di poter lottare per il primo posto, occupato al momento dalla Mirafin, squadra che la Cioli incontrerà il 17 novembre prossimo al PalaKilgour. In questo elettrizzante pre-gara, Vinicius Bacaro disegna il profilo degli avversari e della partita alla quale assisteremo domani.
Come stai? Rientrerai sabato?
BACARO: "Sto bene, l’affaticamento sembra essere passato, un po’ di riposo non fa mai male. Sì, rientrerò domani"
Che partita sarà contro l'Aniene?
BACARO: "Sarà una partita difficile, di grande intensità. Sappiamo che sono bravi, che hanno una rosa ampia , ma siamo anche consapevoli della nostra forza e andremo lì per vincere"
Quanto è stato importante avere questa scia positiva?
BACARO: "La scia positiva ha soltanto confermato il valore della nostra squadra e aiuta psicologicamente ad avere un ambiente sempre più sereno, di conseguenza si lavora meglio".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.