giovedì 20 luglio 2017

Colpaccio della Cioli Ariccia Valmontone: arriva Vinicius Bacaro!

La Società Cioli Ariccia Valmontone comunica di aver raggiunto l’accordo con Vinicius Bacaro che nella prossima stagione indosserà la maglia numero 10 della formazione amarantoceleste. Campione d’Europa nel 2003 con la Nazionale italiana, Vinicius Bacaro non ha certo bisogno di presentazioni. A lui va il più sincero benvenuto da parte di tutta la Società, dello staff tecnico e dirigenziale. Il giocatore, che si aggregherà ai suoi compagni agli ordini di mister Rosinha per la preparazione pre-campionato, ha rilasciato queste dichiarazioni a seguito dell’accordo raggiunto con il club.

Hai vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere. Cosa significa per te raccogliere questa nuova sfida?
BACARO: “Il rapporto con Franco Casilli (Presidente della Società, ndr) è stato il motore che mi ha permesso di decidere. Questa potrebbe essere una bella esperienza con la quale chiudere la mia carriera alla soglia dei 40 anni… Gli impegni di lavoro, il fatto di essere genitore, sono cose importanti per me. Ciò nonostante mi sento ancora in condizione di dire la mia e divertirmi. Quest’ultima componente, al di là delle ambizioni personali, e il fatto di poter aiutare i giovani cercando di trasmettere loro dei valori importanti, sono state fondamentali nella mia decisione”
Veniamo ora al rapporto con i tuoi compagni di squadra, alcuni li conosci…
BACARO: “Sì, alcuni li conosco, Marchetti poi è mio amico da tantissimi anni… Mi sarebbe piaciuto avere vicini a me in questo mio ultimo anno anche altri ragazzi, con i quali ho avuto la possibilità di condividere momenti importanti della mia carriera. Mi fa piacere ci siano nuovi giocatori, che non conosco, con i quali poter avere nuovi rapporti, far crescere nuove amicizie. La mia professionalità sarà al servizio dei ragazzi più giovani. Mi auguro di riuscire a trasferire loro il mio impegno e la perseveranza che mi hanno permesso di togliermi parecchie soddisfazioni in questo sport”.
La voce del DS. In calce alle dichiarazioni di Vinicius Bacaro arrivano le parole di Gianluca De Angelis, Direttore sportivo del club: “Urrà – grida – siamo tutti molto contenti che questa trattativa sia andata a buon fine. Se questo colpo c’è stato è grazie a Franco Casilli, alla sua tenacia… Ci aveva detto di aspettare e adesso… Devo dire che abbiamo atteso ben volentieri! Grazie davvero a Franco che ha messo a segno questo colpo. A lui va il plauso di tutta la Società”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.