mercoledì 12 luglio 2017

Cioli Ariccia Valmontone: Allievi e Juniores a Mauro Filippini

"Tornare a lavorare con questa dirigenza è un grande piacere". Con queste parole si presenta mister Mauro Filippini, tecnico al quale i vertici della Cioli Ariccia Valmontone hanno affidato la guida di due formazioni del Settore giovanile, Allievi e Juniores. "L'ultima volta con Fabio Cioli ci siamo distinti diventando Campioni del Lazio con la Juniores Elite, arrivando alle Final Eight, abbiamo fatto un ottimo lavoro. Sono stati quattro anni insieme contraddistinti da grandi risultati". E adesso, che analogie trovi con la Cioli Ariccia Valmontone? "Ci sono tutte e prerogative per fare bene. Sono contento".
Poi si arriva all'imprinting che i ragazzi avranno perché tutto il Settore giovanile lavorerà sulla stessa impronta della prima squadra. "I giovani vanno preparati a dovere al fine di essere pronti a giocare in prima squadra. I ragazzi devono sapere come entrare in campo. Rosinha darà le direttive e ci lavoreremo insieme. Secondo me è inutile che ogni giocatore giochi a modo suo. Meglio farlo giocare sotto età in categorie superiori. Tutti dovranno avere la stessa base in modo di avere la possibilità di mettersi a disposizione di qualsiasi formazione, qualora ce ne dovesse essere il bisogno".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.