sabato 27 maggio 2017

Casilli-Cioli: al via la Cioli Ariccia Valmontone! Già messi a segno tre colpi di mercato

E' nata la Cioli Ariccia Valmontone. I Presidenti Franco Casilli e Luca Cioli hanno dato il là al nuovo club di futsal nato dalle spoglie della Capitolina Marconi, presentandone logo, dirigenza e non solo. Nella sala convegni del ristorante Montoni di Palestrina, i due numeri uno hanno indicato le linee di base del progetto. La Cioli Ariccia Valmontone punta a diventare in breve tempo un punto di riferimento del futsal nazionale e, per farlo, si affiderà ad uno staff di primissimo piano.
Due i Vicepresidenti, da un lato Egidio Moratti, dall'altro Fabio Cioli, un Direttore generale, Federico Quagliarini, e ancora il Direttore sportivo, Gianluca De Angelis, il Team manager, Gianluca Volpe, il Responsabile del Settore giovanile, Valerio Scaccia, e il Tesoriere, Lorenzo Ferilli. Questo il team dirigenziale del club. In prima battuta, i Presidenti Casilli e Cioli hanno spiegato lo stimolo da cui parte questo progetto: "Vogliamo valorizzare al meglio i giovani e dare loro spazio in prima squadra; ci auguriamo che alcuni di loro riescano a raggiungere i massimi livelli e, perché no, ad arrivare in Nazionale. Abbiamo anche un altro obiettivo, che è quello di creare tra Ariccia e Valmontone un polo per lo sviluppo e la crescita dei giovani italiani che si affacciano a questo sport, una struttura capace di valorizzare al meglio tutte le loro qualità". "E' da anni che ci proviamo - prosegue Fabio Cioli - ci interessa che i ragazzi che hanno lavorato abbiamo sbocco ai massimi livelli, questa è la nostra più grande soddisfazione". Impazienti di iniziare questa nuova avventura sul campo sono apparsi Egidio Moratti e Federico Quagliarini: "Cercheremo di vivere al meglio questa esperienza e di trarre il meglio da essa". Gianluca Volpe, dopo aver ricordato la vittoria del campionato di C2 con la top Network, ha ribadito le sue ragioni alla Cioli Ariccia Valmontone: "Ho deciso di fare questa nuova esperienza perché qui ci sono persone affidabili e competenti, forse, le migliori che potevamo mettere insieme, su questo tavolo, oggi". Alla sua prima esperienza nel calcio a 5, Lorenzo Ferilli che, forte della fiducia della dirigenza, spiega: "Ho capito subito che avere questo ruolo vuol dire a tutti gli effetti lavorare nel futsal. Voglio dare una mano, essere pratico".  Dopo i ringraziamenti a tutta la dirigenza, il Ds Gianluca De Angelis ha rinviato le presentazioni ufficiali di alcuni di loro ad altra data. "Vogliamo mettere in campo una squadra giovane, di qualità, con qualche senior che faccia da tutor alle nuove leve". De Angelis ha annunciato, al termine del suo intervento, il tecnico che guiderà la Cioli Ariccia Valmontone nella prossima stagione, Ewerton Pires Rosinha, nella scorsa stagione al Fondi. Poi, parlando di mercato, ha annunciato i primi tre colpi: "Vedete qui Simone Olleia, come il mister viene dal Fondi e sarà con noi nella prossima stagione, abbiamo raggiunto un accordo con lo spagnolo Arco della Mirafin, che ringrazio per la buona riuscita della trattativa, e Luca Marchetti, nostro storico amico e grande professionista". In chiusura, arrivano le parole di Valerio Scaccia, Responsabile del Settore giovanile: "Vogliamo stare vicino ai ragazzi ed accompagnarli nella loro crescita, non solo sportiva; in un percorso che è fatto di cose che vanno anche al di là del campo".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.